#HalloweenPedrazzoli: prova la ricetta del nostro budino di zucca stregato con chips di Salame La Gabbianella! - Salumificio Pedrazzoli
24112
post-template-default,single,single-post,postid-24112,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.8.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

#HalloweenPedrazzoli: prova la ricetta del nostro budino di zucca stregato con chips di Salame La Gabbianella!

La sera più spaventosa dell’anno sta per arrivare, molti affermano che si tratti di una ricorrenza importata dai paesi anglosassoni ma altri la vedono come occasione unica per organizzare una festa con i propri bambini o con amici, sbizzarrendosi con i travestimenti e preparando originali leccornie con prodotti autunnali.

Noi di Salumificio Pedrazzoli passeremo la notte di Halloween guardando i nostri film dell’orrore preferiti e gustandoci il budino di zucca stregato con chips croccanti del nostro Salame La Gabbianella della Linea Q+ che Giulia Prandini della Ristosalumeria di San Giovanni del Dosso ha preparato per l’occasione.

Se la nostra ricetta vi piace e avete voglia di provare a rifarla a casa, pubblicate la foto del vostro piatto e fatecelo sapere utilizzando l’hashtag #HalloweenPedrazzoli. Aspettiamo le vostre creazioni!

BUDINO DI ZUCCA STREGATO CON CHIPS CROCCANTI DI SALAME LA GABBIANELLA E FONDUTA DI PARMIGIANO REGGIANIO
(Ingredienti per circa 4 persone)
per il budino:
– 400g di zucca cotta al forno;
– 100g di latte;
– 50g di Parmigiano Reggiano;
– 2 uova;
– un pizzico di sale;
– noce moscata a piacere;
Per la fonduta:
100 g di panna;
100 g di Parmigiano Reggiano;
Per la decorazione del piatto:
20 fette sottili di salame Gabbianella Linea Q+ di Salumificio Pedrazzoli;
qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena;
alcune foglioline di salvia o rosmarino;

Preparare il composto del budino frullando la zucca con il latte, il Parmigiano Reggiano, le uova, un pizzico di sale ed eventualmente della noce moscata, fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.
Imburrare gli stampini e riempirli con il composto fino a ¾. Cuocerli poi a in forno a 180° a bagnomaria per 30 minuti circa.
Nel frattempo preparare la fonduta unendo la panna e il parmigiano e facendoli sciogliere a fuoco basso. Per rendere il la fonduta più vellutata, occorrerà passarla con un frullatore ad immersione.
Essiccare il salame La Gabbianella, tagliato molto sottile e privato della pelle, nel forno a microonde per circa 2 minuti o fino a quando non risulterà croccante .
Comporre il piatto con 4-5 fettine di salame croccante su cui adagiare il budino di zucca caldo cospargendolo di fonduta al Parmigiano Reggiano, qualche goccia di aceto balsamico tradizionale di Modena e qualche foglia di salvia o rosmarino.