Ricette: il panino con la Mortadella PrimaVera Bio

In cucina è considerata un prodotto davvero eclettico, la mortadella, in alcune zone chiamata anche soltanto “Bologna” (città da cui trae le origini), è nata nel Trecento. L’origine del nome non è chiara, deriverebbe dal nome latino “farcimen murtatum” ovvero salsiccia aromatizzata al mirto, o dal termine latino mortarium che stava a significare il mortaio con cui si tritava la carne di maiale nel pestello.

Può essere consumata in purezza, tagliata nei classici cubetti o fettine sottili, accompagnata con pane a pasta dura come nella ricetta che trovi qui sotto.

Ingredienti per un panino:

  • 1 panino tipo rosetta;
  • 80 g di Mortadella Bologna IGP PrimaVera Bio (l’equivalente di una vaschetta di affettato);
  • 20 g di gorgonzola dolce e cremoso;
  • 2 cucchiaini da zucchero di confettura alle pere.

Tagliare la rosetta a metà e farcirla delicatamente con le fette di Mortadella PrimaVera Bio, aggiungere quindi il gorgonzola e successivamente coprirlo con i cucchiai di confettura alle pere. Chiudere il panino e gustarsi la merenda!

 

Non sai dove trovare la Mortadella PrimaVera Bio? Scoprila su bottegapedrazzoli.it !