• Prosciutto di Parma Bio
  • Prosciutto di Parma Bio

Qualcosa in più sul nostro Prosciutto di Parma Bio:

CENNI STORICI: Già in epoca romana i vari Varrone, Polibio, Orazio, Plauto e Giovenale parlano di agricoltori che allevavano nelle pianure paludose padane grandi mandrie di porci e producevano prosciutti salati. John Dancer scrive che quando Annibale entrò a Parma, nel 217 a.C., fu accolto come liberatore e, per festeggiare, gli offrirono delle coscie di maiale salate tenute dentro barili di legno. Nella zona di Parma, la presenza di zone particolarmente ricche di miniere di sale, come Salsomaggiore, permise la tecnica di conservazione tramite salatura che si mantiene ancor oggi. L’origine della parola prosciutto potrebbe derivare dal latino “perex suctum”, che significa “prosciugato”, e dal dialetto locale “par siut”  significa “sembra asciutto”

LAVORAZIONE: Il Prosciutto di Parma è un salume a Denominazione d’Origine Protetta. Solo le cosce fresche dei suini ben allevati, controllati con estrema cura e attenzione durante la stagionatura, e che riportano l’inconfondibile sapore dolce, possono ambire alla corona. Nella lavorazione del Prosciuttto di Parma l’unica sostanza che si può usare è il sale, non si può affumicare né congelare. Il Prosciutto di Parma Bio del Salumificio Pedrazzoli è caratterizzato dalla totale assenza di conservanti. Le uniche materie prime utilizzate sono: buona carne, sale marino sapientemente dosato, tempo (la stagionatura arriva sino a 16/18 mesi), molta aria ventilata e poco umida.

ABBINAMENTI CONSIGLIATI:  In cucina si consuma crudo, come antipasto, tagliato più o meno fine secondo i gusti, tuttavia non mancano numerose ricette che lo vedono protagonista anche in preparazioni più complesse, come quella dei classici tortellini. Dà il meglio di se al naturale o in unione a frutta fresca come fichi o meloni. Il prosciutto crudo di Parma trova buon abbinamento con vini bianchi aromatici, anche leggermente mossi, come il Malvasia dei Colli di Parma o il Malvasia istriana, ma non disdegna l’abbinamento con vini rossi, leggeri e fruttati.

DISPONIBILE NEI FORMATI: - intero con osso – intero senz’osso – metà  senz’osso sottovuoto – affettato in vaschetta da 70 gr.

Caratteri

Sapore: dolce/sapido e delicato

Vaschetta peso fisso: g 70

Peculiarità

Privo di derivati del latte*

Senza polifosfati aggiunti*

Senza glutine*

*A norma del disciplinare

Certificazionimarchio dop