Il Carrobbio - Guanciale Stagionato - Salumificio Pedrazzoli
22682
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-22682,,select-theme-ver-3.8.1,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive,cookies-set,cookies-accepted
 

Il Carrobbio – Guanciale Stagionato

Linea Q+

Il Carrobbio – Guanciale Stagionato

Il Carrobbio – Guanciale Stagionato della Linea Q+ nasce proprio dal detto antico che recita come “del maiale non si butta via niente”. Tantomeno la gota – aggiungeremmo a questo punto –  che ha generato la nascita del gustosissimo guanciale.

Sodo e venato di magro, Il Carrobbio – Guanciale Stagionato è un guanciale irripetibile ricavato dalla parte più tenera del maiale, dove il grasso del suino è migliore. La prolungata stagionatura in cantina e la copertura superficiale con il pepe gli conferiscono un sapore speciale: dolce ma deciso, delicato ma con un raffinato retrogusto speziato, è ideale per caratterizzare piatti speciali, per scioglierlo col suo gusto delicato per arricchire pietanze calde o per essere gustato a crudo come antipasto con piadine, tigelle o pane caldo.
ABBINAMENTI:  Il Carrobbio – Guanciale Stagionato può essere gustato al naturale, affettato sottilmente e poi posto su fette di pane caldo. La sua vera vocazione è però quella di finire nei sughi delle paste, soprattutto all’amatriciana e alla carbonara Per gli amanti dei gusti decisi il guanciale va scotennato ma non privato del pepe. Qualora si preferisca un gusto più delicato si consiglia di togliere lo strato superficiale di pepe.

 

PECULIARITÀ
Privo di derivati del latte
Senza glutine
Stagionatura minimo 3 mesi